Azienda > La tradizione >

Nel 1972, Domizio Ferrari, tecnico intraprendente di non comuni capacità, fonda a Modena il primo nucleo della “OFFICINA MECCANICA FERRARI”.

Sono gli anni del boom economico, e l'azienda si rivolge ai produttori locali, in quella che si va affermando come un'area strategica dell'industria meccanica italiana, oggi distretto ad altissima specializzazione, principalmente nell'ambito oleodinamico e motoristico ad alte prestazioni.
Quell'ampia parte del territorio emiliano-romagnolo, oggi sinonimo di precisione, affidabilità e capacità produttiva, è la sintesi di un costante processo di trasmissione di competenze del "KNOW HOW" specifico.
Nel 1997 l'azienda viene rilevata dai figli ENRICO e MARCELLO, i quali si propongono di darle nuovo impulso, rafforzandola con nuovi investimenti tecnologicamente innovativi.
Grazie al patrimonio di uomini ed esperienze accumulato in decenni di attività precedente, l'azienda è in grado di pensare ed agire in maniera tradizionale, utilizzando però i metodi più moderni e tecnologici, secondo un rigido codice qualitativo.

x*I dati forniti non verranno usati per nessuna finalità oltre a quella di comunicazione personale con Meccanica Ferrari e non verranno resi pubblici o ceduti a terzi per scopi commerciali.