Qualità > Selezione in classi >

Nell'ambito oleodinamico così come in quello dell'iniezione di carburante, le elevate pressioni di utilizzo richiedono precisioni estreme.
I requisiti relativi ad operazioni di superfinitura come levigatura delle sedi e lappatura dei cursori, sono in aumento: si richiedono tolleranze sempre più strette e superfici "personalizzate".
Tutte le fasi di processo, che si tratti di fori oppure pistoni, devono concatenarsi l'un l'altra con precisione del micron.
A tal proposito, Meccanica Ferrari consiglia di affidarsi alla lavorazione in accoppiamento: il foro viene levigato individualmente in funzione del diametro del pistone.
Quando richiesto, è possibile selezionare in classi dimensionali i particolari in lavorazione in modo tale da poter garantire agevolmente accoppiamenti con gioco estremamente ridotto.

Selezione in classi
Selezione in classi
Selezione in classi
Selezione in classi
x*I dati forniti non verranno usati per nessuna finalità oltre a quella di comunicazione personale con Meccanica Ferrari e non verranno resi pubblici o ceduti a terzi per scopi commerciali.